lunedì 24 marzo 2008

E' primavera. E come tutti gli anni in questi giorni noi umani come fanno altri esseri viventi, tendiamo a risvegliarci, anche se non ci siamo accorti del nostro letargo. In attesa che i primi raggi di sole si facciano strada tra le piogge e le nubi che hanno accompagnato queste prime settimane di Marzo, la mia mente inizia già ad essere influenzata dalla primavera. Ed ecco come è nata l' idea di questa nuova rubrica.

L'etichetta che inauguro oggi è un omaggio alla mia terra, la bellissima e panoramica Toscana,
terra del buon Vino, dei paesaggi incontaminati, del burattino più famoso del mondo e di una grande realtà culinaria.
Essendo molto affezzionata alla mia terra, da oggi mi piacerebbe condividere con voi uno degli aspetti più divertenti di questo luogo: il dialetto Toscano.
Molti di voi sapranno che questa regione è la patria della lingua Italiana, questo rende facile capire il nostro dialetto anche a chi non è nato e vissuto qui. Ma ci sono alcuni vocaboli, quelli che sentivamo pronunciare dai nostri nonni e che siamo abituali usare, che sicuramente vi suoneranno nuovi.

Oltre ad inserire le parole aggiungerò per ognuna la rispettiva spiegazione e traduzione.
Allora, vi sentite pronti a parlare in "Toscanaccio"? diamo il via alle lezioni.... ci tengo a precisare che è un gioco per condividere con voi una parte della cultura regionale nella quale sono nata e cresciuta, questa idea non vuole essere un insegnamento ma una condivisione divertente!!


Detto questo inauguro la nuova etichetta del mio blog scrivendovi queste tre parole che uso molto spesso:

- Sciabordito: persona non troppo piena di razionalità, che compie le cose senza rifletterci molto su e palesemente contro il suo bene. persona che usa poco la sua intelligenza e quasi sempre ne paga le conseguenze.
sinonimo: incosciente
contrario: saggio

- Nafantare: darsi da fare con impegno nel disbrigo di faccende di poco conto. perdere tempo nel fare le cose, un pò per pigrizia, un pò per lentezza naturale.
sinonimo: perditempo
contrario: sbrigativo


- Troiaio: cosa, spettacolo, oggetto, cibo che al gusto non è proprio un gran chè. Di fronte ad una persona malmessa, per motivi di salute passeggeri, ci si può anche affettuosamente rivolgere nel seguente modo: Certo che sei un bel troiaio, eh?
sinonimo: disordine, sporco
contrario: ordinato, pulito

15 gatti hanno miagolato:

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

che ne pensate? vi piace questa nuova etichetta?

RobJ ha detto...

molto bella l'idea...brava mokina. ti segnalo questo sito:https://www.blogbackuponline.com/techrigy/signup.aspx qui puoi fare il backup del tuo sito.. così se ti succede qualche guaio vedi cristy ...puoi ritrovare tutti i tuoi post. se ti piace poi passaparola anche a cristy...o meglio spiegaglielo. un saluto

GARGOLAS ha detto...

Venimos a dejarte nuestros abrazos felinos!!!

AndreA ha detto...

Bella iniziativa, bravissima!! ;-)

Un abbraccio.... ;-)

Mikim ha detto...

Brava moka, complimenti per la bella idea!!

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@robj capito al volo, appena vado con più calma ci faccio un salto a vedere di che si tratta!! grazie per la dritta, un bacio

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@gargolas un abrazo tambien para ti!!

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@andrea grazie, prossimamente altre divertenti parole in Toscanaccio!!

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@mikim grazie anche a te, mi fa piacere che l' idea ti sia piaciuta!! anzi, che ti sia garbata!

Ipazia ha detto...

A questo punto ti do la traduzione in siciliano dei termini che hai pubblicato, magari per fare un piccolo scambio culturale:

- Nafantare - Sfacinnatu ;

- Troiaio - Schifiu ;

- Sciabordito - Babbasuni.

Un bacione e complimenti per la bella idea!

Sergio ha detto...

Carina come idea :) anche io come Ipazia volevo farti la traduzione in napoletano ma è complicato scriverlo perchè poi la pronuncia non rispecchia ciò che si è scritto..queste parole invece si leggono così come sono state scritte, giusto? Ciao!

butterfly.23 ha detto...

io vivo in toscana, ma attaccata alla liguria, perciò qui non si parla toscano, purtroppo...meno male che lavoro a lucca, almeno assaporo un pò questo bellissimo dialetto! un bacio

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@ipazia grazie per il pensiero, molto interessante! sono stata tante volte in Sicilia, è una bellissima terra della quale sono rimasta profondamente innamorata!
la parola schifiu la conoscevo, Babbasuni pure, la prima invece no. grazie per avermela fatta conoscere. un bacio a presto

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@sergio, si, queste parole si pronunciano come sono scritte. però la tua idea potrebbe essere divertente..... potresti scivere la parola e tra parentesi la pronuncia, un pò come si fa nei dizionari di lingua, che ne dici??? dai, dai!!! io sono curiosisssssimmmma!!!!

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

@butterfly.23 brava paoletta!! ciancia coi colleghi.... non ti dimenticà questo bellissimo dialetto, che poi è lingua italiana.... quasi.... un bacio alla senese (con la c che c' è ma non si sente!!)

Archivio Blog

Followers

Crescita personale, benessere e libertà finanziaria

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Partecipa anche tu al progetto ANAHERA Clicca qui per guardare il video di presentazione e registrarti gratuitamente Inizia oggi stesso a creare la tua rendita.

Post popolari

Shinystat