martedì 15 gennaio 2008

titolo originale: it's a wonderful life
un film prodotto in: U.s.a. nel 1946 (la pellicola è in bianco e nero)
regia: di Frank Capra
attori: James Stewart fantastico nell'interpretazione del protagonista George Bailey
genere: sentimentale

trama: A Bedford Fall il signor George Bailey, onesto e sfortunato, dopo l'ennesima delusione vuol togliersi la vita. Ma in quel momento gli appare il suo angelo custode nelle vesti di un simpatico vecchietto e gli mostra come sarebbe stato il mondo se lui non fosse mai nato. È il film di Natale per eccellenza, uno dei pi importanti nella storia del cinema sentimentale di tutti i tempi.

il film (130 minuti cirsca) scorre attraversando l'infanzia, l'adolescenza, l'essere uomini e tutte le responsabilità che ne derivano. tocca argomenti forti come il desiderio di muorire o di non essere mai esistiti, ma anche temi come l'avarizia di un vecchio ricco che ha interessi solo per il denaro, tutto questo accarezzando sentimenti dai più tristi ai più belli, complice l'atmosfera natalizia! una pellicola in bianco e nero assolutamente travolgente, perfetta, con un finale che ti lascia dentro quel qualcosa che non si può spiegare a parole, insomma un vero e proprio capolavoro, almeno per me.

L'americano R. Sklar scrisse che ha 2 registi: Frank Capra e Dio, realizzatore di miracoli nel film, ma anche autore di un film dentro il film.

Qualcuno di voi lo conosce o l'ha visto? in caso velo consiglio, sopratutto se vi piacciono i film in bianco e nero! io li adoro e questo è in assoluto il mio preferito!
Qui ho messo il trailer.... magari vi incuriosisce....

7 gatti hanno miagolato:

Faruffa ha detto...

Il film è eccezionale, e anche il tuo blog è un bel mix di tecnologia e tenerezza
Ciao :o)

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

grazie! sei gentile, fa piacere ogni tanto ricevere qualche complimento! ciao ciao e ripassa quando vuoi.

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

oh ma questo film lo abbiamo visto solo in due??? vi siete persi....

mauri ha detto...

Film veramente bello e ben fatto! Siamo nel 2008 ma molti film non si avvicinano neanche lontanamente alla qualità di questo!!!!1

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

ben detto! quando ci guardiamo un altro film di frank capra??

Sergio ha detto...

Eccolo..ho trovato il tuo post.complimenti per la spiegazione, però è vero..è difficile trasmettere le emozioni che dà questo film..io l'ho già visto più di una cinquantina di volte e se mi capita lo vedo ancora..conosco quasi ogni parola..sono legato al film perchè me ne parlò mio nonno..ogni singola scena è da seguire con attenzione perchè poi legata ad altre scene..sai una cosa? Ho sempre sognato che quando mi sposerò, nel filmato del matrimonio voglio far includere la parte di quando George arriva a casa il primo giorno del matrimonio dopo aver passato il tempo in banca a risolvere la bancarotta e Mary lo aspetta in quel modo accogliente, con il girarrosto legato al giradischi e il poliziotto col tassista che cantano la canzone sotto la pioggia..un romanticismo d'altri tempi..io amo quel romanticismo..e non ti nego che amo da impazzire anche il sorriso di Mary..il film poi lo consiglio anche a chi è scoraggiato ricordando una frase fondamentale del film: "la vita di un uomo è legata a tante altre vite e se questa manca, lascia un vuoto"

`°*ஜღ moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

quest' ultima frase è veramente bellissima! ciao ciao sergio!! a presto

Archivio Blog

Followers

Crescita personale, benessere e libertà finanziaria

Free Image Hosting at FunkyIMG.com

Partecipa anche tu al progetto ANAHERA Clicca qui per guardare il video di presentazione e registrarti gratuitamente Inizia oggi stesso a creare la tua rendita.

Post popolari

Shinystat